Ortodonzia



imgw ortodonzia3imgw ortodonziaL'Ortodonzia si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle errate posizioni dei denti, al fine di ripristinare: estetica e funzione non solo nei bambini e nei giovani, ma anche negli adulti.
Sempre nell'ambito dell'ortodonzia si va delineando una ulteriore specializzazione per i casi definiti Orto-Perio cioé lo studio di quei movimenti dentali per risolvere problemi parodontali nell’adulto.
In alcuni casi all’ortodonzia è necessario associare un trattamento chirurgico maxillo faciale per correggere malocclusioni basali, soprattutto nelle terze classi, intervenendo sulle ossa mascellari.
Nel nostro Centro sono stati trattati con successo diversi casi, in collaborazione con il Reparto di Maxillo Faciale dell’ospedale Santa Croce di Cuneo.

imgw ortodonzia2

Invisalign è un metodo clinicamente testato e quasi invisibile per raddrizzare i denti. In base alla diagnosi verrà realizzata una serie di allineatori trasparenti, personalizzati, rimovibili durante i pasti, che spostano gradualmente i denti fino ad allinearli, utilizzando una tecnologia computerizzata. Prima di accettare il trattamento, al paziente viene mostrato su computer un esempio di come diventerà il suo sorriso. Ad oggi oltre 2.000.000 di pazienti in tutto il mondo sono stati trattati con Invisalign. Nel nostro centro collabora la Dott.ssa Rubiano, che dispone della certificazione Invisalign e ha trattato numerosi pazienti con ottimi risultati.

Tipi di apparecchi

fissi (possono essere messi e tolti solo in studio) sono solitamente usati negli adolescenti, quando quasi tutti i denti permanenti sono presenti. Consistono di attacchi (detti anche brackets, in metallo o in ceramica se si ricerca una maggiore estetica) incollati sui denti; ogni attacco è unito agli altri da un filo metallico, che può essere modellato o sostituito durante le visite di controllo. Ad essi possono associarsi altre apparecchiature, soprattutto nei casi più complessi, come espansori palatali per aumentare il diametro trasverso del palato;

mobili (possono essere messi o tolti dal paziente da solo) sono di solito usati nella prima fase di trattamento nei bambini, per espandere il palato o guidare la masticazione in posizione corretta e, ancora, per correggere abitudini come succhiare il dito e respirare con la bocca. Sono usati in terapia intercettiva.

I tipi di malocclusione dentale possono essere

Prima classe: l’arcata superiore è in posizione corretta rispetto a quella inferiore, ma i denti sono affollati, storti o lontani dalla loro posizione;

Seconda classe: l’arcata superiore è troppo in avanti e quella inferiore troppo indietro;

Terza classe: l’arcata inferiore è troppo in avanti e quella superiore troppo indietro.

I tipi di difetti ortodontici possono essere

Morso aperto: quando i molari chiudono tra loro, ma i denti anteriori non si toccano;

Morso profondo: quando i molari chiudono tra loro, ma i denti anteriori superiori coprono troppo quelli inferiori;

Morso incrociato: quando i molari chiudono, ma qualche dente superiore chiude internamente a quelli inferiori.

 

Letto 2505 volte

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6