Radiologia



/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura


      E’ indispensabile per la diagnosi. Può essere eseguita su pellicola secondo il metodo tradizionale, oppure secondo la tecnica più moderna, quella digitale in cui l’immagine viene vista direttamente sul monitor del computer. Queste immagini possono essere fornite al paziente per mezzo di dischetto o copiate su chiavette.
      imgw radiologiaQuest’ultima è la tecnica adottata nel Centro Dentistico Arese, perché più pratica e veloce.
      Nel nostro centro vengono eseguite radiografie endorali, (per mezzo di un radiografico presente in ogni unità operativa), panoramiche, teleradiografie e TAC digitali, (eseguite con il KODAK 9000 3D, posto nell’apposito locale adibito), con il vantaggio di:

      Ridurre del 90% le radiazioni rispetto alle radiografie tradizionali;
      Consentire l’immediata consultazione sui monitor senza tempi di attesa.

       

      Fra i tipi di radiografia usati in odontoiatria vi sono:

      La radiografia endorale viene eseguita su una pellicola radiografica ai fosfori di piccole dimensioni (mm 20X30 o 30x40), o con il sistema RVG nella quale si vedono singolarmente i denti superiori ed inferiori.
      La radiografia panoramica è una radiografia extraorale nella quale si vedono tutti i denti superiori e inferiori.
      La teleradiografia è una radiografia extraorale nella quale si vedono le arcate dentarie, le ossa mascellari, il cranio e il profilo del viso.
      La tac dentale (Tomografia Assiale Computerizzata) è un tipo di radiografia approfondita, che fornisce un'immagine tridimensionale molto accurata delle strutture ossee e dentali, particolarmente utile in alcuni casi prima dell'inserimento di un impianto dentale.

      Letto 2164 volte

      socialshare

      share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6