Conservativa



imgw conservativaimgw conservativa2Tratta le lesioni dello smalto e della dentina dovute a carie o a fratture traumatiche dei denti.
La carie è una cavità del dente, causata dalla presenza di batteri, contenuti nella placca, che trasformano gli zuccheri in acidi, i quali possono intaccare prima lo smalto e poi la dentina. Se non curata, la carie può ingrandirsi distruggendo progressivamente il dente.
La finalità della Conservativa è quella di restaurare la normale funzione ed estetica dei denti. Può essere effettuata con ricostruzioni dirette, in un'unica seduta con un’otturazione dell’elemento o indirette in due sedute, con un intarsio, preparato in laboratorio, per garantire maggior resistenza al dente trattato, quando la porzione da ricostruire è troppo estesa.
La conservativa deve essere associata ad un programma, che preveda la valutazione delle condizioni di rischio del paziente e la loro correzione, affinché risulti un trattamento valido e duraturo.

 

Letto 1954 volte

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6