Il Centro si avvale di tecnologie sofisticate, sia in campo diagnostico che clinico.
  1. Nel centro dentistico è in uso la tecnica iTERO, che sostituisce i metodi dell’impronta convenzionale con il sistema della scansione ottica computerizzata 3-D.
  2. Il laboratorio del centro è dotato della tecnologia CAD-CAM Straumann, per la realizzazione di manufatti protesici.
  3. Per la chirurgia sono in uso sofisticate apparecchiature:
- il sistema Mectron per la chirurgia piezoelettrica;
- il Laser a Diodi per la chirurgia sui tessuti molli e per lo sbiancamento dentale.
Servizi di Radiodiagnostica, ad esclusiva disposizione dei pazienti trattati dal Centro.
  1. In ogni unità operativa sono presenti radiografici per l’acquisizione di radiografie con il sistema digitale RVG ed ai fosfori.
  2. In un locale adibito è presente il KODAK 9000, che fornisce panoramiche, teleradiografie indispensabili in ortodonzia e TAC Cone Beam per lo studio preimplantare, protesicamente guidato con mascherine diagnostiche.
  3. La tac dentale (Tomografia Assiale Computerizzata) è un tipo di radiografia approfondita, che fornisce un'immagine tridimensionale molto accurata delle strutture ossee e dentali, particolarmente utile in alcuni casi prima dell'inserimento di un impianto dentale.
  4. La tac Cone Beam viene eseguita con il Kodak 9000 ed è un’indagine digitale, che grazie a un sistema computerizzato molto sofisticato offre immagini tridimensionali molto accurate, che oggi in odontoiatria hanno sostituito quelle della Tomografia assiale computerizzata, perché a parità di risultato comportano dosi di radiazioni simili o poco superiori a quelle di una panoramica dentaria.
Per garantire la massima efficienza delle cure prestate ai pazienti ogni professionista opera con l’ausilio di sistemi ingrandenti.

 

Le tecnologie a nostra disposizione:


iTero

La tecnica iTero, che sostituisce i metodi dell’impronta convenzionale con il sistema della scansione ottica computerizzata 3-D. I vantaggi che offre sono quelli di permettere una più precisa registrazione dei margini protesici, rispetto all’impronta tradizionale. Si realizza quindi un file digitale, che viene elaborato presso il laboratorio del centro dotato della tecnologia CAD-CAM Straumann. Quest’ultima permette di inviare il manufatto protesico virtuale, al centro di fresaggio Straumann in Germania, per la realizzazione della struttura, su cui il nostro laboratorio procede alla ceramizzazione e finalizzazione del caso protesico. Un ulteriore sviluppo della tecnica iTero è in ortodonzia per la realizzazione dell’Invisalign, ossia dell’ortodonzia estetica realizzata con mascherine quasi invisibili (vedi sessione di ortodonzia).


IMG 2968

Il KODAK 9000 3D, che è una sofisticata apparecchiatura digitale, che fornisce panoramiche, teleradiografie su cui si eseguono i tracciati cefalometrici indispensabili in ortodonzia e TAC per lo studio preimplantare, protesicamente guidato con mascherine diagnostiche. Tutte le radiografie, ad esclusiva disposizione dei pazienti trattati dal centro, sono fornibili tramite CD. Tutte le immagini radiografiche digitali, come anche le cartelle acquisite sono visibili nella rete interna del centro, da ogni postazione operativa e dalla segreteria.


SimPlant

Il software SimPlant di Materialise serve a pianificare il trattamento implantare in modo interattivo e ordinare la surgi guide per l’implantologia guidata.


sedazione

L'analgesia sedativa cosciente, non sostituisce l’anestesia locale, ma si usa per eliminare il trauma emotivo e lo stress, provocato dalle cure dentali. E’ per questo consigliato ai piccoli pazienti e ai soggetti adulti in caso di paura o quando si devono sottoporre ad interventi chirurgici o implantari, in sostituzione della sedazione, eseguita in presenza dell’anestesista. Il protossido d’azoto è un gas esilarante, che viene eliminato con la respirazione entro pochi minuti e per questo non ci sono controindicazioni alla guida, dopo aver effettuato questo tipo di trattamento. Durante l’intervento il paziente rimane presente e collaborante, senza aver consapevolezza dello scorrere del tempo, con il vantaggio che viene innalzata la soglia del dolore ed eliminata la paura. La sedazione con il protossido d’azoto è sicura e bastano da 3 a 5 minuti per ottenere una completa sedazione, respirando semplicemente attraverso una mascherina posta sul naso.


telecamera intraorale

La telecamera intraorale è un valido ausilio, permette all’odontoiatra di eseguire foto nella bocca del paziente che vengono visualizzate in tempo reale, a notevole ingrandimento, sullo schermo del computer e possono essere un valido ausilio per spiegare al paziente i problemi relativi ai suoi denti, soprattutto in fase di visita o di esecuzione di manufatti protesici.